Cerca:

Chaise Longue: una lunga storia di fascino

Chaise Longue
Ago 04 2016

Chaise Longue: una lunga storia di fascino

Chaise Longue o classico divano? Questa è la domanda che molte persone si pongono nel momento in cui stanno arredando casa…
L’articolo che state leggendo si pone non solo come un aiuto nell’affrontare la questione, ma anche come momento per soddisfare la vostra curiosità e raccontare qualcosa in più sulla Chaise Longue, ovvero “la vera macchina per riposare” che vanta una lunga storia ricca di fascino che l’ha fatta approdare da CLM Arredamento.
Facciamo un salto indietro nel tempo e torniamo al 1800, quando Jacques Luis David ritrasse in un suo dipinto Madame Recamier; la giovane donna il cui vero nome in realtà era Jean Francoise Julie Adelaide Bernard. 
La signora è ritratta in un ambiente spoglio, ad eccezione di una dormeuse che appare come l’unico ornamento sul quale lei è adagiata. La dormeuse, il cui passato affonda le radici nei triclini degli antichi romani, è un divano usato come lettino che arreda e arricchisce un ambiente interno. 
Dai tempi di Madame Recamier la dormeuse si è molto evoluta ed è cambiata nella forma e nei materiali.
La sua prima interpretazione moderna risale al 1929, quando l’architetto, designer e urbanista Le Corbusier, uno dei maestri del Movimento Moderno, applicò la sua genialità anche alla reinvenzione di arredi passati, che dalla storia arrivarono dritti nelle case di tutti. Tra gli arredi progettati da Le Corbusier il più famoso è sicuramente la Chaise Longue, cioè il nome con cui è conosciuta la poltrona LC4, definita dallo stesso Le Corbusier “la vera macchina per il riposo”, ideale per il relax diurno e molto confortevole. 
Dotata di un meccanismo innovativo, la chaise longue ha la rara dote di adattarsi alle forme del corpo, e il suo sistema basculante permette al peso del corpo di essere l’unico a decidere la posizione ideale in modo naturale.
Al 1931 risale invece la Chaise Longue di Mies Van De Rohe, fondatore del minimalismo, i cui motti più famosi sono “Less is more” (meno è di più) e “God is in the details” (Dio si trova nei dettagli). Queste due frasi da sole ci parlano già dell’idea alla base della sua Chaise Longue: comodità e semplicità della struttura, in netto contrasto con il lusso nei dettagli del rivestimento che a volte la contraddistingue.
Una lunga storia, insomma, quella della Chaise Longue. Una storia che non sembra conoscere un declino, dal momento che sia nelle case dal gusto più moderno che in quelle dal fascino più tradizionale, riesce a trovare la giusta collocazione donando un po’ della sua storia, e accogliendo nuove suggestioni date dal presente e dall’anima di chi abita la casa che la ospita. Mille i motivi per sentirsi coinvolti dalla sua eleganza, ancor più numerosi quelli per farla entrare nel proprio salotto.

0 Comments
Condividi
Nessun Commento

Commenta

0
Connecting
Please wait...
Chat Live - Offline

Spiacenti nessun operatore online disponibile! Puoi comunque scriverci un email compilando il form sottostante!

* Nome
* Email
* Descrivi la tua richiesta
Accedi adesso

Hai bisogno d'aiuto? Risparmia tempo e scrivici direttamente in chat!

* Nome
* Email
* Descrivi la tua richiesta
Chat Live - Online
Feedback

Il nostro operatore ha soddisfatto le tue richieste? Inviaci il tuo feedback a info@clmarredamento.it

Siamo riusciti a risolvere i tuoi dubbi?
CLM ARREDAMENTO NEWSLETTER
Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sulle promozioni e novità!